NewsQuale materiale è il migliore per il top cucina?

Quale materiale è il migliore per il top cucina?

Marmo

Si parla di marmo e subito salta alla mente quello per eccellenza, il marmo di Carrara. Sarà per la sua bellezza o per la storia che rappresenta nella scultura rinascimentale, rimane per tutti la prima scelta. Materiale dalle diverse proposte e classificazioni, dal più economico CD salendo al C fino al costosissimo Statuario costituito da cristalli bianchi e zuccherini quasi privo di venature. Negli ultimi 10 anni è cresciuto nelle richieste il Calacatta, un Carrara dal fondo bianco candido tagliato da venature spesse e drammatiche.
Essendo un materiale molto poroso si macchia facilmente e necessita un accurata manutenzione.

Granito

Per molto tempo il granito è stato il materiale più utilizzato all’interno delle cucine, una pietra naturale altamente resistente al calore ma pericolosamente sensibile agli oli nel caso questi vengano assorbiti da una micro crepa. Importato in grandi blocchi, tagliato in lastre, levigato e lucidato. Materiale notoriamente sano e compatto. Si trova in diverse colori e pattern. Si consiglia la stuccatura annualmente.

Quarzo

Materiale composito industriale in grande crescita in termini di popolarità, non poroso e dunque resistente alle macchie e resistente al calore. Non intrappola batteri come le pietre naturali, estremamente asettico. Composto dal 90% da quarzo e tra il 5 e il 10% di resina. Materiale estremamente compatto e resistente come il granito ma non necessita la ristuccatura periodica. I produttori di questo materiale stanno raggiungendo una produzione che si avvicina notevolmente alle sembianze di molti marmi, compreso il Carrara.

L’articolo è tratto da tapinto.net 

This error message is only visible to WordPress admins

Error: No feed found.

Please go to the Instagram Feed settings page to create a feed.

Soluzioni per progetti in marmo e pietre naturali
This error message is only visible to WordPress admins

Error: No feed found.

Please go to the Instagram Feed settings page to create a feed.